La Dieta Non Dieta di Debora Rasio

Tempo di lettura: 2 minuti

Ti presento Debora Rasio. Oncologa, nutrizionista, ricercatrice all’Università La Sapienza di Roma e dirigente medico dell’azienda ospedaliera Sant’Andrea, Rasio si dedica ormai da anni e con profonda competenza all’alimentazione e alla sua strettissima relazione con il nostro stato di salute. Spesso ospite di RAI Uno e di Radio Montecarlo, l’oncologa romana è anche autrice di un libro di grande interesse e di pari successo: La Dieta Non Dieta.

Te ne parlo perché, oltre ad averlo comprato e letto d’un fiato, ho avuto -per ragioni legate al mio lavoro- il piacere di conoscere Debora di persona e di apprezzarne, oltre alla straordinaria competenza, il garbo e la cortesia; che in una persona di successo sono, credimi, un grande valore aggiunto. Il suo libro La Dieta Non Dieta parte da un presupposto: tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana, quindi non solo il cibo, contribuiscono alla nostra salute. Movimento, respirazione, esposizione alla luce naturale del sole, riposo notturno, pensieri, emozioni, tutto concorre al nostro star bene.

La cultura moderna sembra avere stravolto l’armonia di questa concezione e, piuttosto che guardare alla nostra salute con una visione d’insieme, ha preferito coltivare l’idea che esistano cibi consentiti e cibi proibiti e che, a un equilibrato piacere del gusto, debba per forza anteporsi la maniacale ed esclusiva attenzione al concetto di caloria. Una tendenza, questa, ormai molto diffusa, che -rimarca la Rasio- ci ha portati ad assumere alimenti radicalmente trasformati che, invece di contribuire al nostro rimanere in forma, turbano l’equilibrio metabolico e producono l’effetto contrario. Nel suo libro La Dieta Non Dieta, l’oncologa nutrizionista propone di tornare ad alimentarci in maniera corretta, senza eccessivi calcoli attorno alle calorie ma piuttosto dedicando la nostra attenzione al recupero di certe tradizioni alimentari ormai dimenticate e alla riscoperta dei sapori semplici, veri, non artefatti.

Debora ha il raro dono di saper spiegare con semplicità dinamiche per natura non troppo facili da rendere comprensibili. Di lei apprezzo, tra l’altro, l’utilizzo sapiente del linguaggio divulgativo coniugato alla perfezione con la necessità di mantenere il discorso, e il dialogo, su di un piano rigorosamente scientifico. Leggere La Dieta Non Dieta vuol dire, anche per me che in materia sono ignorante quanto un palo della luce, aprirsi un orizzonte ampio ed esaustivo sull’intima relazione tra il nostro organismo e quello che mangiamo. Nel libro, Rasio propone anche un piano alimentare di tre mesi con tutte le ricette da lei proposte nel libro stesso. Per farti conoscere meglio Debora Rasio, le sue competenze e la sua capacità di divulgare con grande efficacia il verbo del vivere sani, ti incorporo qua sotto un video nel quale si presenta e spiega l’utilità del mantenere nel nostro organismo adeguati livelli di vitamina D. E ti metto anche il link per prendere il libro da Amazon. C’è sia cartaceo che in formato digitale.