Quattro microfoni USB di qualità per conferenze, streaming, video.

Tempo di lettura: 7 minuti

Quando io facevo podcasting, con ogni probabilità tu non sapevi nemmeno cosa fosse Internet. Sono simpatico, vero? Ma tant’è. Correva l’anno 2005 quando, con strumenti piuttosto rimediati, mettevo online le mie prime registrazioni audio che, grazie al feed RSS, raggiungevano gli iPod di chi aveva il fegato per ascoltarmi. Un anno dopo usciva il mio libro Podcasting che funziona, Edizioni Apogeo, il primo testo italiano dedicato all’allora nascente fenomeno dei podcast. Mi dirai che non te ne importa un bel niente. È alquanto probabile. Ma non ne sarei così sicuro. Perché? Perché anche tu, come tutti noi, in questi mesi di chiusure e di giornate trascorse in casa, avrai di certo preso a utilizzare microfono e webcam per collegarti in videoconferenza ad amici e parenti come mai ti era successo prima. E allora, siccome io sono buono, facendo tesoro della mia esperienza di podcaster della prima ora, voglio provare a suggerirti 4 microfoni di buona qualità e non troppo costosi di cui potresti dotarti per migliorare l’audio delle tue registrazioni e delle tue videoconferenze. Ché se utilizzi il microfono interno al tuo computer, stanne certo, ne esce una vera e propria ciofeca. Partiamo da un presupposto: di microfoni da acquistare n’è pieno il mondo. Se ne trovano di tutti i tipi e di ogni prezzo. Si può partire da pochi euro per arrivare a quelli da alcune migliaia. Quelli da alcune migliaia lasciali a Bob Dylan. Quelli da pochi euro lasciali in negozio. E, se vuoi dotarti di un buon prodotto che innalzi sensibilmente la qualità della tua vociaccia senza che tu sia costretto a spendere cifre da nababbi, concéntrati su uno di questi 4. Fìdati di me e andrai sul sicuro. Sono tutti microfoni USB, collegabili cioè direttamente al tuo computer senza che vi sia bisogno di acquistare costose interfacce. Li comperi, apri la scatola, infili il cavo USB nella presa e inizi a ciarlare nella speranza che qualcuno abbia voglia di starti a sentire.

 

Tonor USB C-777

Il Tonor USB C-777

Partiamo dal più economico: il Tonor USB C-777. Lo porti a casa con poco più di una pizza e una birra, e ti assicuri un microfono che svolge egregiamente il suo lavoro. Non è un caso che su Amazon goda di numerosissime recensioni positive. Dal design piuttosto classico e spartano, Tonor USB C-777 è un microfono a condensatore con diagramma cardioide, volto quindi a catturare con maggiore sensibilità i suoni che provengono da chi gli parla dinanzi e, in misura minore, da chi gli sta a fianco. Viene consegnato con una ricca dotazione di serie, che prevede un treppiede con testa regolabile, un supporto antivibrazioni e l’utilissimo filtro antipop che, quando si pronunciano consonanti esplosive come per esempio la p, evita l’insorgere di fastidiosi rumori che finirebbero inevitabilmente nella registrazione o nella tua conferenza. Costruito interamente in plastica, Tonor USB C-777 pesa appena 159 grammi e misura 14,5×4,5×4 cm. Pur non facendo miracoli restituisce un audio dignitosissimo, di qualità superiore a quello dei microfonini interni al computer o di cui sono dotati gli auricolari più economici. Il suono risulta chiaro, pulito, anche se non troppo corposo. Ma per quel che costa ci si può di certo accontentare. Per sua natura risulta particolarmente adatto all’utilizzo in videoconferenze, videochiamate e streaming. Se dunque ti limiti a usarlo per collegarti con tua nonna via Zoom, Tonor USB C-777 è il microfono che fa per te. Se invece vuoi realizzare anche podcast o video su YouTube ti conviene andare su prodotti di maggiore qualità. Su Amazon, come ti dicevo, lo porti via al costo di una pizza con birra. O poco più. Lo spediscono anche in Amazon Prime, senza costi aggiuntivi per la spedizione.

Samson Meteor Mic

Il Samson Meteor Mic

Economico, robusto, dalle dimensioni contenute e quindi facilmente trasportabile, il Samson Meteor Mic, microfono a condensatore molto apprezzato e diffuso, rappresenta una valida opzione per chi, come te, desidera far compiere alla propria voce un salto di qualità. Con poche decine di euro puoi garantirti risultati che al momento, col microfonino del tuo computer o del tuo auricolare, neanche riesci a immaginare. Pur non trattandosi di un microfono professionale, Samson Meteor Mic può rappresentare esattamente quel che cerchi: un microfono di qualità da utilizzare per i tuoi streaming, per le tue conferenze e, tutto sommato, anche per le tue registrazioni. Se sei alle prime armi e se non hai intenzione di spendere troppi soldi in un microfono ancor più performante, puoi già smettere di leggere il mio articolo e comperarti Samson Meteor Mic. Ti darà ottime soddisfazioni. Nel suo design di ispirazione retrò, il microfono incorpora un mini treppiede che ne consente facilmente l’utilizzo come dispositivo da tavolo, senza costringerti a cacciare altri denari per comprartene uno a parte. È dotato di presa jack per le cuffie e di un pulsantino tramite il quale puoi regolare il guadagno (il cosiddetto gain, che determina -per così dire- il volume di ingresso della tua voce nel microfono stesso) e mediante il quale puoi anche silenziare il microfono, metterlo cioè in mute. Il diagramma di Samson Meteor Mic è cardioide e privilegia dunque i suoni che provengono da te che gli stai dinanzi e quelli generati dalle sorgenti che hai eventualmente al tuo fianco. Pesa appena 118 grammi e misura 5,0×6,7 centimetri, numeri che lo rendono uno dei microfoni USB più adatti a chi necessita di portarlo in viaggio con sé. Su Amazon lo trovi in una fascia di prezzo che varia dagli 80 ai 95 euro circa. Lo spediscono in Amazon Prime, senza cioè costi aggiuntivi.

Blu Yeti Professional

Il microfono Blu Yeti Professional

È uno dei microfoni più amati dai podcaster e dagli youtuber. Solido, robusto, costruito interamente in metallo e dal design piacevole, Blu Yeti Professional è un microfono a condensatore dotato di uno stand già incorporato, così che tu possa immediatamente piazzarlo sulla scrivania, collegarlo al computer e iniziare a registrare. La qualità dell’audio è di ottimo livello. Molto interessanti le 4 modalità di registrazione di cui Blu Yeti Professional è dotato e che puoi selezionare mediante un comando posto sul retro del microfono stesso: cardioide, omnidirezionale, bidirezionale, stereo. Ti spiego brevemente cosa significa.

Cardioide

È la più utilizzata. In modalità cardioide il microfono registra essenzialmente il suono che proviene dalla tua persona e, in misura minore, da ciò che hai di fianco a te. La registrazione risulterà dunque focalizzata sulla tua voce, e sui soli eventuali rumori di fondo che dovessero avere origine alla tua destra o alla tua sinistra. Eccoti di seguito una rappresentazione grafica molto approssimata di come il microfono in modalità cardioide acchiappa il suono. L’ho realizzata io con Illustrator quindi vedi di non pretendere troppo.

Rappresentazione grafica (approssimata) del diagramma cardioide

Omnidirezionale

Capta il suono da tutte le direzioni. Io non la utilizzo mai, manco morto. Ma se hai bisogno di registrare il rumore d’ambiente o se devi captare la voce di più persone attorno a te, la modalità omnidirezionale -anche se non ne sono granché convinto- potrebbe aiutarti a raggiungere il risultato sperato.

Bidirezionale

Se ti trovi a intervistare qualcuno, caccia qualche spiccio in più e usa due microfoni. Ma se puoi disporne di uno solo, piazza il malcapitato davanti a te e attiva la modalità bidirezionale del tuo Blu Yeti Professional. In tal modo il microfono capterà la tua voce e quella dell’ospite che avrai di fronte, e cercherà di ignorare il più possibile i suoni che vengono dai lati.

Stereo

Con la modalità stereo, Blu Yeti Professional terrà separati i canali destro e sinistro. Ammesso che separarli ti serva a qualcosa.

Oltre al selettore delle 4 modalità di registrazione, Blu Yeti Professional è dotato di un comodo jack per le cuffie, di un comando per la regolazione del guadagno (il cosiddetto gain, che come dicevamo determina il volume di ingresso della tua voce nel microfono stesso) e di un pulsante di silenziamento. Ti dicevo del suo essere robusto, studiato per essere posizionato sul tavolo della scrivania. Il peso di circa 1,5 Kg. compreso lo stand, così come le sue dimensioni (29,5 x 12 cm.) lo confermano ampiamente. Ben 7 i colori in cui è disponibile, uno più bello dell’altro: Nero, Argento, Azzurro, Bianco, Blu Scuro, Grigio e Word of Warcraft. Insomma, se ti comperi Blu Yeti Professional ti doti di un microfono funzionale, di ottimo livello, che ti garantisce un audio fedele, particolarmente adatto alle tue conferenze, ai tuoi streaming, ai tuoi podcast e ai tuoi video su YouTube e, last but not least, dal design molto gradevole. Su Amazon lo trovi attorno ai 140 Euro. Lo spediscono in Amazon Prime, senza costi di spedizione.

Rode NT-USB

Il microfono Rode NT-USB

Eccoti dinanzi a un altro bellissimo microfono a condensatore che, per l’impiego da computer, si colloca in una fascia di livello: il Rode NT-USB. È un microfono versatile e dal suono pulito, ideato per captare con efficacia un’ampio spettro di suoni, dalla voce agli strumenti musicali. La sua figura polare è cardioide, a mio avviso la più adatta -e di gran lunga- a chi lo utilizza per gli scopi di cui sopra. Pesa 520 grammi e misura 14xx623x50 mm. È dunque più leggero dello Yeti Blu Professional ma rimane comunque un robusto microfono da tavolo. Viene fornito con un piccolo stand e, optional particolarmente utile, un filtro anti-pop metallico che, quando si pronunciano consonanti esplosive come per esempio la p, evita l’insorgere di fastidiosi rumori che finirebbero inevitabilmente nella registrazione o nella tua conferenza. Altro dettaglio interessante, oltre al classico jack per le cuffie, è costituito dalle manopole poste sul lato destro. Una regola il volume delle cuffie mentre l’altra ti permette di trovare il giusto equilibrio tra l’audio del microfono e quello che ti rientra dal computer, così che tu possa goderti al meglio le tue conferenze. Solido, di colore nero e dal design particolarmente elegante, l’australiano Rode NT-USB, oltre a far bella mostra di sé sulla tua scrivania, farà compiere alla tua voce un notevole salto di qualità. Su Amazon lo trovi attorno ai 170 Euro senza costi aggiuntivi di spedizione. Sono soldi ben spesi. Fìdati.